Agenda dell Fuffa day 2019... forse!

 

09.00 – 09.15: Registrazione e accreditamento 

pescatorepescatore09.15 – 10.00: Welcome - Felice Pescatore, Domenico Irilli

pescatore09.25 – 10.00: 39 bits per second, the human speech universal transmission rate [Felice Pescatore]
bonaccorsi10.05 – 10.55:  Mente Conscia e Mente inconscia [Vincenzo Gengaro]
servienti11.00 – 11.50: Be like water, my friend [Mauro Servienti]

baratolesibaratolesi11.55 – 12.45: Lightning Decision Jam: lo spirito del Design Sprint in un'ora [Andrea Romoli, fabrizio Faraco]

12.45 – 13.45: FufFiaba… a novel game during Lunch Time and a pill by "Genio del Male" barbieri

puliti13.45 – 14.35: Forma mentis adattativa [Daniela Chiru]

racanati14.40 – 15.30: Un caso pratico su come gestire l'agilità: la Marina Militare Italiana negli anni '80 [Francesco Racanati]
15.35 – 16.25: Targetizzare relazioni sinergiche [Andrea Gelli]
comba16.30 – 17.20: From Manana Programming to Zen Delivery [Fabio Armani]
servienti17.25 – 18.00: Come sopravvivere alla sindrome dell'impostore e vivere felici [Emanuele Bartolesi]

18.00 – Premiazione “Fuffologo dell’Anno” e Closing

 


FufFiaba… a novel perpetual game

 montanari  

FufFiaba è un gioco che stimola la fantasia nel costruire uno scenario comunicativo che sia in grado di comunicare rapidamente un temaconcettoidea.

Nello specifico, l’obiettivo durante la giornata sarà quello di costruire una novella per raccontare il proprio lavoro. Ogni “sedicente fuffologo” avrà a disposizione una serie di dadi sulle cui facce sono rappresentati possibili elementi da utilizzare. Il sedicente fuffologo dovrà lanciare i dadi e utilizzare tutti i simboli risultanti per creare la propria novella.

Ogni partecipante avrà a disposizione 5 minuti per tirare i dadi e creare la propria novella, giudicata da uno dei nostri “Wolf of Work” che assegnerà un voto da 0 a 10 in base alla credibilità del racconto e all’utilizzo di tutti gli elementi risultanti dal lancio dei dadi.

Chi otterrà più punti vincerà l'ambitissimo titolo di Fuffologo dell’Anno!


 

Abstracts & Speakers Info

pescatore39 bits per second, the human speech universal transmission rat

Gli italiani sono tra i relatori più veloci del pianeta, parlando al ritmo di fino a nove sillabe al secondo. I tedeschi, dualmente, sono tra i più lenti, pronunciando da cinque a sei sillabe nello stesso lasso di tempo. Eppure, in un dato minuto, italiani e tedeschi trasmettono all'incirca la stessa quantità di informazioni! 

Questo perché un recente studio ha dimostrato come, indipendentemente dalla velocità con cui si comunica verbalmente, le persone tendono a trasmettere informazioni alla stessa velocità: 39 bit al secondo, circa il doppio della velocità del codice Morse.
Scopriamo insieme cosa questo condizioni la comunicazione verbale e come incide sulla qualità dei contenuti scambiati e sulle stesse relazioni interpersonali.

About Felice Pescatore... Agile Business Coach @Xebir, mi confronto quotidianamente con progetti complessi utilizzando approcci Agile/Lean/DevOps per raggiungerne gli obiettivi di business. Ingegnere Informatico, con un Master in Tecnologie e Gestione del software, la mia attività di Agile Business Coach è incentrata nel supportare le aziende in un percorso di trasformazione che le renda maggiormente dinamiche e orientate al Valore, creando una a spiccata cultura Lean oriented. Lead dei progetti open AgileIoT.org ed Eclipse Duttile, sono costantemente al lavoro per sviluppare un approccio disciplinato alla creazione di soluzioni Industry 4.0, grazie a team multidisciplinari impegnati giornalmente nella creazione di soluzioni consumabili.

pescatoreDomenico Irilli

Aiuto le Aziende Italiane a sfruttare al meglio le tecnologie digitali per essere più competitive sul mercato.

barbieri [Virtual] Una pippola fuffosa... Il certificato del "geniodelmale"

Una pillola fufffosa: vi racconterò di come una grossa banca online per un anno è andata in produzione con un certificato SSL firmato da “geniodelmale.info” e dopo un anno nel mio calendario c'era l'appuntamento per ricordarmi che mi avrebbero chiamato disperati perché il sito non andava più

About Lorenzo Barbieri... Cloud Solution Architect @ Microsoft, lavoro con i partner italiani ed europei per aiutarli a sfruttare meglio le opportunità di Azure per lo sviluppo e la modernizzazione delle proprie applicazioni. Speaker e coach nei campi della tecnologia, del public speaking e della crescita personale. Ex Technical Evangelist, MVP, consulente e trainer. Ho scritto l'e-book gratuito "Public Speaking for Geeks Succinctly".

bonaccorsi Vincenzo Gengaro

Opera in ambito Business attraverso sessioni di coaching mirato e mediante programmi formativi personali e aziendali. La sua mission è promuovere crescita personale, metodi e strategie innovativi di vendita, web marketing e marketing strategico automatizzalo.

Certificato come Trainer Inter nazionale di Programmazione Neuro Linguistica da NLP Societydi Richard Bandler e John La Valle, e Business Coach. Co-fondatore del marchio Punto Net e ideatore e fondatore di "Vendita Strategica".

A chi gli chiede a Vincenzo Gengaro se è soddisfatto di ciò che ha fatto e se pensa di aver raggiunto il suo scopo, risponde con un secco e deciso: "Niente di più falso. Non sarò mai appagato fin quando ci sarà anche una sola persona bisognosa di aiuto; una sola persona che non è ancora felice.

 
puliti Forma mentis adattativa

Manipoliamo l’intangibile per costruire il futuro. L’immaginazione, la creatività e l’empatia guideranno i partecipanti in un gioco di costruzioni e storytelling. Non dobbiamo essere esperti, meglio le “mezze” competenze, chi sa un po' di tutto, chi rompe le regole, chi si sente un po alieno. Creiamo insieme il momento ottimale per cambiare la forma mentis.

About Daniela Chiru... Laurea Specialistica in Psicologia e Sociologia seguita da esperienze lavorative in ambito HR, si laurea anche in Scienze della Formazione con lode e conclude con successo un Master in HR Management. 
HR Innovator, esperta certificata di valutazione delle competenze e degli apprendimenti, appassionata di neuroscienze, Systems e Design Thinking svolge consulenze come HR Business Partner ed è docente nei Master MBA e HR Management di vari enti formativi. I colleghi la chiamano "Enthusiasm Director" che corrisponde al suo doppio nome Elena Daniela e al modo in cui lavora. 
È facilitatore certificato nella metodologia LEGO(r) SERIOUS PLAY(r) che utilizza con successo in tre aree: real-time identity for you, real-time strategy for the enterprise, real-time for team life. Con modelli 3D costruiti dai partecipanti ai suoi workshop visualizza scenari futuri per mettere a punto strategie adeguate e condivise per affrontare e governare i problemi complessi. Il suo obiettivo è sostenere le imprese nella trasformazione in organizzazioni innovative che apprendono e la valorizzazione del capitale umano. Parole chiave: innovazione, trasformazione, crescita.
 
racanati Un caso pratico su come gestire l'agilità: la Marina Militare Italiana negli anni '80

Partendo dal libro Sense & Respond di J.Gothelf & J.Seiden in cui si parla di come il mission & command approach sia tra i presupposti migliori per permettere ai team agili di lavorare, vorrei esporre i parallelismi che ho trovato tra la teoria descritta e la storia che parla della marina italiana (nel caso in cui salvò 910 vietnamiti applicando in maniera incosapevole i concetti dell'agilità negli anni 80')

About Francesco Racanati...

Since 2013 I have been working for companies operating in the digital field, I had the chance to work not only in Italy, but also in Brazil, wearing the clothes of "business controller", "business operation specialist" and "product owner".

Recently, for almost one year, I have been working as Scrum Master (and like Neo in Matrix movie) it was as if I had swallowed that famous "red pill", discovering "how deep the den of the white rabbit is" :D

Jokes apart, agility implies discovering the deepest part of organisations and helping them to reduce the risks imposed by complexity ... I find this amazing, more than a job, it is a mission for me!

comba From Magnana Programming to Zen Delivery

Questo talk parla di come superare le tipiche pratiche della famosa metodologia MAGNANA PROGRAMMING per raggiungere il Nirvana proprio della ZEN DELIVERY.
Dopo un breve quadro storico in cui si parlerà della Buddità informatica e della famosa scoperta di come il Pejote poteva avvicinare l'animo latino a quello orientale, si passerà a mostrare teoria e pratica per terminare con una seduto di ZEN della DELIVERY.

Preparatevi ad un'iniziazione.
I partecipanti porteranno a casa frammenti d'illuminazione, gemme di saggezza secolare e una prova sul campo della n-efficacia

About Fabio Armani... Openware Srl CEO - psychological safety, agile, lean, modern agile, business agility 

 
baratolesi Come sopravvivere alla sindrome dell'impostore e vivere felici

Quante volte vi è capitato di trovarvi in una riunione e non servivi all'altezza degli altri colleghi?
Oppure quante volte vi gira in testa la domanda "ma lo starò facendo nel modo giusto?" ogni volta che scrivete una riga di codice che sapete verrà vista da qualcuno del vostro team?
Potrei andare avanti all'infinito, ma questi sono solo alcune delle domande che si fa una persona "affetta" dalla sindrome dell'impostore.
In questa sessione proverò a spiegarvi come superare queste paure e al tempo stesso diventare super produttivi con alcuni consigli utili per organizzare al meglio le giornate tipo dell'impostore che è dentro di noi.

About Emanuele Bartolesi... I'm a Full Stack Web Developer and I'm passionate about frontend technologies and everything related to the cloud, especially Microsoft Azure.
I currently live in Zurich and actively participate in local and international community activities and events.
I share my love for technology through my blog in Italian https://www.emanuelebartolesi.com and the one in English https://dev.to/kasuken.
I also became Twitch Affiliate as a live coder and you can follow me at https://twitch.tv/kasuken to write some code together.
Since 2014 I'm Microsoft MVP in the Developer Technologies category.

 

baratolesibaratolesiLightning Decision Jam: lo spirito del Design Sprint in un'ora

Il Lightning Decision Jam è lo strumento che permetterà al tuo team di analizzare in profondità problemi e soluzioni - evitando lunghe e accalorate discussioni - e di fare la migliore scelta nel minor tempo possibile.
Lightning Decision Jam è una combinazione incredibilmente flessibile di esercizi, che prende il meglio dei processi di problem-solving del mondo (Design Thinking / Gamestorming / Design Sprints / Agile per citarne alcuni) e li spreme fino alla loro essenza assoluta.
Lightning Decision Jam è un processo che favorisce l’avvio di un creativo problem-solving e di un lucido decision-making.
Lightning Decision Jam inoltre ti permetterà di vivere in soli 45min i valori del DESIGN SPRINT da cui è mutuato. Il DESIGN SPRINT è un processo strutturato per risolvere grandi problemi e avviare lo sviluppo di prodotti o servizi; è una sorta di ricetta per il problem solving in team.

About Fabrizio Franco... Innovator coach, strategist, trainer, mentor and facilitator - I am a certified facilitator in Design Sprint, Design Thinking and LEGO® SERIOUS PLAY®. After 15 years of corporation as a manager and 10 of business consultant around Italy and abroad, today my focus is on effective strategies for the success of organizations and in particular the opportunities offered by the development of digital and advanced business design tools. Those who engage with me can always count on innovative methods and effective paths to acquire an innovation-oriented mindset. My interventions are geared towards ensuring that organizations are able to carry out innovation independently. My interventions produce: a solution that the participants feel their own (because it emerges in the workshop from them); the growth of internal skills (individual and organizational) to be able to continue innovating within the organization. In addition to innovative methods, those who engage me can benefit from my experience gained over the years and developed in extensive applications of the methods adopted. Whether it is to quickly validate a development choice (using Design Sprint) or co-create a real-time strategy to carry on with simple guiding principles (with the LEGO® SERIOUS PLAY) or a continuous innovation process (with design thinking and lean startup), I have already applied the methods and a combination of them in similar contexts repeatedly with success.

About Andrea Romoli... I am Innovation Facilitator and nn Event Producer : in the last years I have acquired expertise organizing workshop with new emerging and innovative methodologies: Lean Startup methodology since 2014, LEGO® Serious Play® since 2017 and Google Design Sprint 2018.

 

Targetizzare relazioni sinergiche

Il 100% dei clienti sono persone e se non comprendiamo le persone non comprendiamo il business. Spesso però dimentichiamo che anche noi dobbiamo farci comprendere, perché il significato della comunicazione è nel risultato ottenuto e quello che crediamo di esprimere non sempre coincide con quello che in realtà viene percepito. Migliorare l'interazione con gli stakeholder permette di individuare il minimo deliverable che genera il massimo ritorno sugli investimenti, senza sprecare tempo e soldi per capire come 'targetizzare relazioni sinergiche'.

About Andrea Gelli... Sono un DJ, un appassionato di cinema, un grande fan delle metodologie agili e della filosofia Lean. Ogni giorno mi impegno per promuovere e sostenere l'evoluzione della cultura aziendale dell'organizzazione di cui faccio parte. Mi sento in uno stato di apprendimento permanente e sono convinto che esistano sempre modi migliori per gestire prodotti e lavorare con le persone.

servientiBe like water, my friend

L'acqua è quasi inarrestabile, basta un pertugio e si propaga. Basta un po’ di pressione e con facilità il pertugio diventa una voragine e lascia spazio ad una piena. La conoscenza e l’esperienza in un team possono essere come l’acqua. Il sapere deve poter scorrere senza freni, con solo degli argini che lo guidino al fine di evitare un’inondazione.
È possibile strutturare un’organizzazione al fine di garantire la diffusione del sapere? Quali sono i processi e gli strumenti che possiamo mettere in campo per essere certi che conoscenza ed esperienza siano diffuse, ma anche che non vi sia un’inondazione?
Lasciatevi trasportare da Mauro nei meandri di Particular Software, per scoprire come una realtà “dispersa” su 17 time zone gestisce collaborazione e condivisione del sapere. Analizzeremo sia i processi, che ci siamo creati, che gli strumenti digitali che usiamo quotidianamente.

About Mauro Servienti... Mauro is a Solution Architect in Particular Software, the makers of NServiceBus. He spends his time helping developer building better .NET systems leveraging Service Oriented Architecture (SOA) principles and message based architectures. 
Mauro usually writes about technology, but not only, on his English blog at //milestone.topics.it and his Italian blog at //blogs.ugidotnet.org/topics. 
He is also passionate about skiing, classical dance and music, in general.

 

 fuffologo dx I nostri "Wolf of Work"

 Luca Montanari, Inspearit Agile Coach 

gallo Francesco Gallo, Vicepresidente presso ULIS Società Cooperativa

 Alessandro Giardina, Agile Coach